giovedì 12 aprile 2012

Blu Notte anche per me...

Oramai sembra che io faccia di proposito a risolvere gli obiettivi arrampicatori che mi prefisso nell'ultimo giorno utile. Mi è successo in gennaio, quando sono riuscito a salire nell'ultimo tentativo utile, prima di ritornare a Roma, "Pikova Dama" (8b). Questa via era diventata la mia bestia nera e riuscire a salirla mi ha reso veramente molto felice!
Per le vacanze di Pasqua avevo scommesso con Giulia che avrei salito "Blu Notte" (8a+) prime che lei fosse riuscita a salire "Highlander" (7a). Non tanto perché ci tenevo a farla prima di lei, quanto piuttosto per giocare un po' con Giulia. Come sapete lei non ha perso tempo e si è aggiudicata la scommessa, per poi provare anche "La Rouge" (7a+) e cadere all'ultimo movimento per l'emozione!
Ad ogni modo il mio vero obiettivo non era quello di battere Giulia ma di salire "Blu Notte". Questa via bellissima era nei miei pensieri da molto tempo e credo di averci fatto fra i dieci e i quindici tentativi diluiti in parecchi anni. La prima volta che la provai, infatti, fu subito dopo la prima libera di Marco Sterni... Poi la provai un periodo con Lorenzo Miot inseguendo sempre la prima ripetizione e poi con Sbisi, che la prima ripetizione me l'ha fregata...
La bellissima sorpresa è stata che quando ho deciso di riprovarla ho ritrovato sulla via Sara Bacer e Carlo Pagani e poi anche Sara Avoscan e Omar Genuin. Curioso che quando mi metto a provare una via poco frequentata questa diventi obiettivo di molti... Ma so bene che le due Sare sanno riconoscere una bella via quando la vedono e la provano e i due morosi le seguono facilmente!
Ad ogni modo questa bellissima via di continuità con sorpresina finale è di sicuro uno dei gioielli della Napoleonica e di questo muro, chiamato "Lastrone Giallo", che io tanto ho amato e tanto amo. Vi dico solamente che dopo aver salito "Highlander" (7a), "Lucky Luke" (7a+) e "Hells Bells" (7b+/7c) con mio papà, Marco Padoan, "La Rouge" (7a+) con Michele Zazzara, "Atmosfera Zero" con Letizia Kobec e "Blu Notte" con Giulia Lazzini, mi manca solamente "Pugacioff" (8b+) su questo muro... E so già chi mi piacerebbe mi accompagnasse in questa avventura...
Non posso far altro che augurare un enorme in bocca al lupo alla mia Giulia su "La Rouge" e a Saretta Bacer su "Blu Notte"! Forza ragazze!

Un saluto a tutti e spero di vedervi in Val di Mello.
Presto una bella intervista!
AndreONE

p.s. Foto di Carlo Pagani mentre Sara Avoscan è sulla via... Io non ho foto mie...

11 commenti:

  1. ma tipo che mi te fazevo de sicura e te vardavo andar su... :D
    (michele zazzara)

    RispondiElimina
  2. Grande Andrea, vai con Pugacioff prossime ferie a Ts! Mi sono persa via con le foto..ma vedo che sei riuscito a combinare;-P
    Buon rientro a Roma!
    Sara Avo

    RispondiElimina
  3. Pronterrima per accompagnarti nella Pugacioff-avventura (sempre se il Maestro Sbisi non fa troppo il gelosone...)!!
    A 'sto punto bisogna imbastire una nuova sfida per l'estate!! ;)
    Laz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io pensavo che si riferisse a me......allora mi i movimenti non ghe li spiego. sbisi

      Elimina
    2. ah ah ah mi sono messo in una situazione difficile... Visto che Blu Notte l'ho salita con Giulia, pensavo a Sbisi come mio ideale assicuratore su "Pugacioff".
      Ma visto che non vuole venire in Napoleonica, che fa il geloso, e che ultimamente si comporta in maniera strana e non lo riconosco... Beh forse i movimenti me li trovo da solo...

      Elimina
    3. no comment...

      Elimina
    4. come no comment? scrivere no comment in un commento?

      Elimina
  4. Beh Chuck, me ricordo che te me ga fatto sicura ti quando la go fatta, ma podessi sbaiarme...

    RispondiElimina
  5. ben fatta Andrea!!!!mi è piaciuto anke il post!!!
    giulia d.P.

    RispondiElimina
  6. grande squalo...

    via con Pugacioff.

    raf.

    RispondiElimina
  7. Super Andrea, veramente bravo...incredibile la motivazione dell'ultimo giorno... Solo a te può funzionare bene ;-)
    A presto!

    RispondiElimina